La giusta prospettiva…

La giusta prospettiva...
Io benedirò il Signore in ogni tempo; la sua lode sarà sempre nella mia bocca (Salmo 34:1)

Vi sono periodi in cui sembra che tutto il mondo viva nella paura e nell’angoscia, ma per i figli di Dio non dovrebbe essere così. Noi dobbiamo comportarci diversamente rispetto alle persone del mondo; dovremmo far risplendere la nostra luce.

Anche solo riman ere ottimisti in una circostanza negativa è un modo per farlo. Il mondo noterà quando rimaniamo stabili in qualsiasi tipo di situazione.

Decidi in questo momento che manterrai la tua pace e la tua gioia a prescindere dalle difficoltà che la vita talvolta t i mette davanti. Decidi che non temerai di fare niente di quello che sai di dover fare, e fallo con un atteggiamento di gratitudine. Non avevo mai considerato un immenso privilegio il semplice fatto di uscire di casa e fare una passeggiata all’aria aperta prima di essere stata ricoverata in ospedale col cancro al seno e aver subito una mastectomia. Una volta dimessa, ho chiesto a mio marito di accompagnarmi a fare una passeggiata in un parco e ho provato una gioia indescrivibile! Stavo facendo una cosa semp licissima che prima avevo sempre dato per scontata, e non l’avevo mai considerata un privilegio.

Nostro figlio un giorno si è unito a un gruppo di volontari che andavano a fare visita ai senzatetto ogni venerdì sera. Dopo quell’esperienza si è reso conto d i tutte le cose per cui si era lamentato in passato, e del fatto che erano lamentele assurde se paragonate alle condizioni in cui vivono alcune persone.

Se ci riflettiamo un momento, lo facciamo tutti. Tante persone che non hanno un luogo in cui vivere dar ebbero qualsiasi cosa pur di avere una casa da pulire, mentre noi ci lamentiamo di dover pulire la nostra. Chi non ha un’auto amerebbe averne una, anche vecchia e sgangherata, mentre noi brontoliamo se dobbiamo lavarla o farle fare qualche piccola riparazi one.

Il punto è che il più delle volte non ci rendiamo conto di quanto siamo benedetti. Dovremmo essere grati di tutto quello che abbiamo e del fatto di poter fare tutto quello che dobbiamo fare in Cristo che ce ne dà la forza (ved. Filippesi 4:13).

Spunto di riflessione: Per che cosa sei riconoscente? Se la tua fiducia è in Dio, puoi affrontare qualsiasi compito o situazione con pace, gioia e gratitudine nel tuo cuore.

Facebook icon Twitter icon Instagram icon Pinterest icon Google+ icon YouTube icon LinkedIn icon Contact icon