Le parole sono cibo per l’anima

di Joyce Meyer

Le parole sono cibo per l'anima

Sai, quello che diciamo influisce non solo sugli altri, ma anche su di noi.

Le parole sono meravigliose quando vengono usate in maniera adeguata: possono incoraggiare, edificare e trasmettere fiducia a chi le ascolta. La parola giusta detta al momento giusto può cambiare la vita (ved. Proverbi 15:23).

Noi possiamo letteralmente accrescere la nostra gioia pronunciando le parole giuste. Allo stesso modo, possiamo deprimerci parlando eccessivamente dei nostri problemi o di cose che ci hanno ferito nell’ambito delle relazioni interpersonali.

Non molto tempo fa ho subito una delusione da una persona che consideravo una cara amica, ma ho notato che, ogni volta che ne parlavo con qualcuno, poi mi veniva difficile smettere di pensarci durante il resto della giornata. Mi sono così resa conto che, se volevo superare la delusione, avrei dovuto smettere di continuare a pensarci e a parlarne. Le persone, sinceramente preoccupate per me, continuavano a domandarmi di quella situazione, ma alla fine decisi di rispondere: “La cosa migliore per me è non parlarne”.

Che cosa accade quando parliamo?

Le parole che fuoriescono dalla nostra bocca entrano nelle nostre stesse orecchie e in quelle degli altri, dopodiché raggiungono la nostra anima, dove ci trasmetteranno gioia o tristezza, pace o malessere, a seconda del tipo di parole che abbiamo pronunciato.

Dio desidera che il nostro spirito sia libero e leggero, così da poter dare il meglio di sé, non appesantito e oppresso. Noi possiamo imparare a scegliere i nostri pensieri, resistendo a quelli sbagliati e pensando a cose buone, sane e positive. Come dico spesso: “La mente va avanti e l’uomo la segue”, ma possiamo anche dire che la mente va avanti e la lingua la segue!

Quando comprendiamo il potere della parole e ci rendiamo conto che possiamo scegliere a cosa pensare e di cosa parlare, la nostra vita può esserne trasformata.

Pianifica di dire qualcosa di positivo

Dio ha dato ai Suoi figli una nuova natura, e ci esorta a rinnovare tutti i giorni la nostra mente e i nostri atteggiamenti. Avere una visione positiva della vita e pronunciare parole positive basate sulla Parola di Dio, la Bibbia, è una delle cose migliori che possiamo fare.

Quando ti alzi al mattino, se quel giorno sai di dover fare qualcosa che preferiresti evitare, puoi dire: “Ho l’angoscia” oppure: “Dio oggi mi darà la forza per fare qualsiasi cosa io debba fare, e di farla con gioia”. Quale di queste due affermazioni pensi che ti predisporrebbe al meglio per affrontare la giornata?

Ecco perché possiamo affermare che le parole sono cibo per la nostra anima. Proprio come chi desidera rimanere in salute sceglierà con cura alimenti di qualità che gli forniscano il giusto nutrimento, così noi, se vogliamo una mente e uno spirito sani, dovremmo scegliere di usare parole che ci edifichino e che accrescano la nostra pace e la nostra gioia.

 

Facebook icon Twitter icon Instagram icon Pinterest icon Google+ icon YouTube icon LinkedIn icon Contact icon