Come sconfiggere la depressione

di Joyce Meyer

Come sconfiggere la depressione

La depressione è molto reale. Ci può far sentire isolati, soli e disperati, come se tutto intorno a noi stesse crollando.

Satana usa la depressione per derubarci della nostra forza spirituale e libertà: cerca di riempire la nostra mente con pensieri negativi e brutti presentimenti, e di abbatterci emotivamente. Dio, tuttavia, desidera aiutarci a vivere liberi dalla depressione. Vuole riempirci della Sua gioia, della Sua speranza e dell’aspettativa che cose buone accadranno nella nostra vita.

Una delle cose più importanti da fare per contrastare la depressione è quella di riuscire a governare le nostre sensazioni. Tutti noi abbiamo sensazioni ed esse non ci lasceranno mai. Possiamo però far sì che esse si allineino con le nostre decisioni.

Quando la depressione ci attacca, siamo tentati di arrenderci. Tuttavia, il modo in cui reagiamo alla depressione fa la differenza. In 1 Pietro 2:3 (AMP) ci viene detto di resistere al diavolo fin dal momento in cui ci attacca. È così importante resistere immediatamente alla sensazione di depressione, perché più le permettiamo di rimanere, più difficile sarà resisterle!

Tutti noi, ogni tanto, viviamo delle delusioni: fa parte della vita. Se però glielo consentiamo, la nostra delusione può produrre scoraggiamento, e lo scoraggiamento può causare depressione.

L’ho detto per anni: se non permetti al diavolo di abbatterti con le sue azioni, egli non ti può opprimere; e se non ti può opprimere, non ti può deprimere. Una delle cose più importanti che possiamo fare è resistergli non appena ci attacca!

Una “ricetta” biblica contro la depressione

Mi rendo conto che talvolta la depressione può essere il risultato di uno squilibrio fisico o chimico, e non voglio sottovalutare queste cause. Tuttavia, per molte persone la depressione è una questione spirituale, e la Bibbia ci fornisce le istruzioni su come combatterla.

Filippesi 4:4 dice: Rallegratevi sempre nel Signore. Ripeto: rallegratevi!”“.

Lodare il Signore nel bel mezzo del nostro dolore è la cosa più efficace che possiamo fare, perché quando scegliamo di fissare la nostra attenzione su Dio e di gioire per le cose buone che Egli ha fatto, Lo rendiamo più grande dei nostri problemi.

Amo il Salmo 16:11, che dice: “Ci sono gioie a sazietà in tua presenza; alla tua destra vi sono delizie in eterno”. Quando adoriamo Dio, invitiamo la Sua presenza nella nostra vita. Egli rimpiazza il nostro scoraggiamento e la nostra tristezza con la Sua gioia e pace, donandoci speranza e soffiando nuova vita nella nostra situazione.

Anche la mente gioca un ruolo importante nello sconfiggere la depressione. Sapevi che quello che pensi ha il potere di influire su ogni area della tua vita? Ecco perché è così importante rinnovare la mente sulla base delle promesse contenute nella Parola di Dio, la Bibbia.

Più tempo dedicherai alla lettura e alla meditazione della Bibbia, più la interiorizzerai ed essa comincerà a cambiarti dal di dentro. In Ebrei 4:12 è scritto che la Parola di Dio è “vivente ed efficace”. Essa ha la capacità di cambiare il modo in cui ti vedi e persino il tuo futuro. Più riempirai la tua mente di ciò che Dio dice di te e farai tue le Sue promesse, più la tua speranza crescerà e la tua fede si rafforzerà.

Noi non possiamo controllare tutte le nostre circostanze e non riusciremo mai a evitare la sofferenza e la delusione, ma non dobbiamo permettere a ciò che ci accade oggi di rovinare il nostro domani.

Abbiamo una scelta: possiamo effettivamente rivoltare le situazioni decidendo di lasciarci alle spalle le esperienze che ci hanno prodotto scoraggiamento e depressione, e incamminarci verso le buone cose che Dio ha pianificato per il nostro futuro.

La depressione non deve governare la tua vita. A prescindere dalla situazione che stai vivendo, Dio è pronto e desideroso di aiutarti a trasformare il tuo dolore in qualcosa di grande!

Facebook icon Twitter icon Instagram icon Pinterest icon Google+ icon YouTube icon LinkedIn icon Contact icon