Una vita libera dalla discordia

di Joyce Meyer

Una vita libera dalla discordia

La discordia è quel terribile spirito maligno che crea un’atmosfera di rabbia latente, facendoti stare male e causando battibecchi, litigi e ogni sorta di comportamenti offensivi. La puoi percepire nell’aria, ma nessuno ha il coraggio di affrontare la situazione.

La discordia è una trappola del diavolo avente lo scopo di rovinare matrimoni, attività commerciali e persino chiese.

È importante comprendere la discordia, quanto sia pericolosa e imparare a contrastarla.

Le cause della discordia

Sono tante le cose che possono causare discordia, ma due tra quelle citate dalla Bibbia sono l’invidia e l’avidità. In Proverbi 28:25 (AMP) è scritto: “Chi ha l’animo avido fa nascere contese, ma chi confida nel Signore sarà saziato e benedetto”.

Ora, se davvero ti fidi di Dio, posso assicurarti che non hai alcun bisogno di essere invidioso di nessuno. Se credi che Dio ti ama e che ha un buon piano per la tua vita, e credi che i Suoi tempi siano sempre giusti, non c’è bisogno di invidiare nessuno.

Le persone avide, che non sono mai soddisfatte di quello che hanno e che vogliono sempre di più, alimentano discordia per due ragioni.

  1. “Voglio questo, voglio quello…”

Quello che vuoi può causare discordia, che si tratti di una promozione al lavoro, di un oggetto materiale o persino di un ministero. Molte volte le persone cedono alle “opere della carne” (cercando di ottenere determinate cose con le proprie forze anziché con l’aiuto di Dio). In Giacomo 4:1 (AMP) è scritto: “Come nascono le contese (le liti e gli scontri) tra di voi? Non derivano forse dalle passioni che si agitano nelle vostre membra? Quando bramate quello che hanno gli altri, i vostri desideri non si realizzano”.

  1. “Se solo avessi… sarei felice”

Rifletti un momento: quanto ti accontenti? O ripeti continuamente a Dio: “Se solo avessi… sarei felice”. Quando le persone sono insoddisfatte, tendono a causare problemi. Con quanta facilità provi risentimento e susciti discordia quando non ottieni quello che vuoi? Forse sei veloce nel criticare gli altri, ma non sono le altre persone o le circostanze che ti rendono insoddisfatto: è una mancanza di fiducia nella provvidenza di Dio per la tua vita (ved. Salmo 37:4).

Due modi per tenere la discordia lontana dalla tua vita

Considera con chi trascorri il tuo tempo. Voglio farti una domanda: che tipo di carattere hanno i tuoi amici? Pensa alle persone con cui pranzi sul posto di lavoro o a quelle che consideri i tuoi migliori amici: sono pettegole? I loro atteggiamenti sono solitamente negativi o positivi? Non dico che dobbiamo separarci da chiunque non sia un credente, anche perché le persone necessitano di vedere la tua testimonianza, ma il mio consiglio è sempre: “Assicurati di essere tu a influenzare positivamente le persone con cui passi del tempo anziché permettere loro di influenzare negativamente te”. C’è una grande differenza.

Custodisci il tuo cuore. Sono convinta che ciò a cui dedichiamo tempo e a cui apriamo il nostro cuore influisca su di noi. Ad esempio, quando mi trovo in compagnia di persone negative, custodisco il mio cuore perché è pericoloso aprire le porte del proprio cuore a persone che sono avide, invidiose, critiche o intolleranti. Se rimani aperto davanti a quegli atteggiamenti, è molto probabile che quella negatività ti contagerà.

Riflessioni finali riguardo alla discordia

Essere avidi, smaniosi e invidiosi è un peccato molto grave. “Non desidererai” è uno dei Dieci comandamenti (ved. Esodo 20:1-17). Volere quello che hanno gli altri è contro il volere di Dio. Non è un problema pensare: “Un giorno vorrei avere quella cosa”, ma diventa sbagliato quando lo pensi con un cattivo atteggiamento.

Quando vedi che qualcuno ha qualcosa che tu vuoi, è sbagliato pensare di sottrarglielo. Piuttosto, chiedi a Dio di aiutarti a essere sinceramente felice per quella persona. Nel frattempo, tieni lontana qualsiasi discordia dalla tua vita e sii di benedizione ovunque tu vada.

Facebook icon Twitter icon Instagram icon Pinterest icon Google+ icon YouTube icon LinkedIn icon Contact icon