Cristiani carnali e cristiani spirituali

Cristiani carnali e cristiani spirituali

Voi siete ancora carnali. Infatti, dato che ci sono tra di voi gelosie, contese e divisioni, non siete forse carnali e non vi comportate secondo la natura umana? (1 Corinzi 3:3, AMP)

Esistono due tipi di cristiani, e tu devi scegliere quale vuoi essere. Sarai un cristiano carnale o un cristiano spirituale?

Un cristiano carnale preferisce dare retta all’opinione delle persone che obbedire a Dio. È immaturo, agisce sulla base delle sue emozioni e fa qualsiasi cosa abbia voglia di fare. È litigioso, insoddisfatto, si offende facilmente e non gode di pace interiore.

Un cristiano spirituale segue diligentemente i desideri dello Spirito Santo. Alimenta tutti i giorni il suo spirito meditando la Bibbia e fa entrare Dio in ogni area della sua vita. La sua relazione con Dio è la cosa più importante per lui, sette giorni su sette, non solo quando va in chiesa una volta alla settimana.

Se non l’hai ancora fatto, ti esorto oggi stesso a prendere l’impegno a tempo pieno di seguire Cristo. Coinvolgi il Signore in tutto quello che fai. Metti in pratica l’amore e vivi con integrità, umiltà e pace. Cerca di andare d’accordo con gli altri. Mostra il frutto dello Spirito e goditi il favore di Dio.

Spunto di preghiera:

Signore, non voglio essere un cristiano carnale, sempre guidato dalla carne. Voglio invece lasciarmi guidare dallo Spirito Santo e vivere una vita che Ti sia gradita. Oggi scelgo di essere un cristiano spirituale, non carnale.

Facebook icon Twitter icon Instagram icon Pinterest icon Google+ icon YouTube icon LinkedIn icon Contact icon