“Tentati” di fare il bene

“Tentati” di fare il bene

Perciò, chi pensa di stare in piedi [chi si sente sicuro di essere risoluto e stabile] guardi di non cadere [nel peccato] (1 Corinzi 10:12, AMP)

Una delle cose che ci induce nella tentazione di peccare è avere una considerazione troppo alta di noi e fidarci troppo di noi stessi. Questo è un atteggiamento incoraggiato dal nemico. Ci inorgogliamo e pensiamo di essere a posto, e a quel punto Satana ci tenta e cadiamo nel peccato.

La prossima cosa che dirò forse potrà scioccarti: devi sapere che esiste anche una tentazione buona. Dobbiamo comprendere che Satana ci tenta per fare il male, ma in un certo senso Dio ci “tenta” per fare il bene. Ogni volta che il nemico ti mette davanti una cattiva scelta, Dio ne ha sempre pronta una buona.

Quando la tentazione a peccare sembra volerti travolgere, ricorda che anche lo Spirito Santo, che è molto più potente del nemico, vuole travolgerti, ma in senso buono. Vuole influenzarti per fare cose grandiose, se soltanto Glielo permetterai.

Dio sta cercando di salvare le nostre vite. Vuole fortificarci affinché, qualsiasi cosa accada, sotto la Sua protezione saremo salvi e al sicuro. Quando Dio ti tenta per fare il bene, la cosa migliore che puoi fare è obbedire.

Spunto di preghiera:

Spirito Santo, voglio dare ascolto e obbedire alle Tue “tentazioni” dirette al bene. Quando il nemico cerca di farmi inciampare, mostrami la Tua volontà e la Tua via affinché io possa seguirle.

Facebook icon Twitter icon Instagram icon Pinterest icon Google+ icon YouTube icon LinkedIn icon Contact icon