Diventare una cosa sola significa trovare gioia l’uno nell’altra

Te amo a ti ya nuestro hijo

…quando avranno considerato la vostra condotta pura e rispettosa [nei confronti di vostro marito; ossia quando rispettate, ascoltate, riverite, onorate, stimate, apprezzate, innalzate, ammirate, elogiate, siete devote, amate profondamente e trovate gioia in vostro marito] (1 Pietro 3:2, AMP)

Quando marito e moglie cominciano a trovare gioia l’uno nell’altra, il matrimonio può essere qualcosa anche di molto divertente. Sapevi che Dio non vi ha uniti per farvi essere infelici? Non vi ha messi insieme per litigare, stuzzicarvi o cercare di cambiarvi a vicenda.

Nella versione “amplificata” della Bibbia è scritto che una moglie deve trovare gioia nel marito, ma io credo che quel versetto riguardi entrambi i coniugi. Tuttavia, raramente sento le donne dire: “Sai, mio marito mi dà tanta gioia!”, o gli uomini dire: “Trovo tanta gioia in mia moglie!”.

Eppure, nel matrimonio Dio vuole che troviamo gioia l’uno nell’altra, vuole che noi e il nostro coniuge ridiamo e ci divertiamo insieme. Certo, non è sempre facile. Il matrimonio ha decisamente i suoi alti e bassi, ma nonostante tutto, puoi chiedere a Dio di mostrarti tutto quello che di meraviglioso c’è nel tuo coniuge. Chiedigli di aiutarti a vedere il tuo coniuge così come lo vede Lui, perché Dio ama tuo marito o tua moglie, e Si è sacrificato per lui o lei così come ha fatto per te.

Quando tu e il tuo coniuge riuscirete a vedervi con gli occhi di Dio, la gioia riempirà naturalmente il vostro cuore e riuscirete a trovare gioia l’uno nell’altra.

Spunto di preghiera:

Signore, desidero gioire del mio coniuge. Anche quando il matrimonio è difficile, aiutami a provare gioia e serenità, e a guardare il mio coniuge con i Tuoi occhi.

Facebook icon Twitter icon Instagram icon Pinterest icon Google+ icon YouTube icon LinkedIn icon Contact icon