Persegui il giusto tipo di conoscenza

Persegui il giusto tipo di conoscenza

Mi sono proposto di non sapere altro (non avere cognizione di nulla, non esternare la conoscenza di nulla e non aver coscienza di nulla) fra voi fuorché Gesù Cristo (il Messia) e Lui crocifisso (1 Corinzi 2:2, AMP)

Molti cristiani soffrono perché sono troppo impegnati a cercare la conoscenza carnale anziché la Parola di Dio. Il Signore stesso ha detto: “Il mio popolo perisce per mancanza di conoscenza…” (Osea 4:6).

L’apostolo Paolo era un uomo colto, con un ricco bagaglio di conoscenza carnale. Si considerava migliore degli altri e cercava perfino di uccidere i cristiani. Grazie al cielo, Dio aveva altri piani per la sua persona e Si rivelò a lui in un modo che cambiò la sua vita per sempre.

Quando Paolo si rese conto che la ricerca della conoscenza carnale non era paragonabile all’importanza della conoscenza spirituale, decise di perseguire soltanto la seconda.

Come Paolo, anche noi abbiamo bisogno di comprendere l’importanza di imparare le cose spirituali. Anziché ricercare cose terrene e riempirci la testa di cose senza importanza, abbiamo bisogno di leggere, studiare, meditare e cibare la nostra mente con la Parola di Dio.

Per esperienza ti posso dire che conoscere la Parola di Dio ti cambierà la vita. Trasformò Paolo in uno dei più grandi cristiani di tutti i tempi, e può trasformare te e guidarti verso il tuo straordinario destino in Cristo.

Ti incoraggio oggi a ricercare la conoscenza spirituale che si trova nella Bibbia. Una maggiore presenza della Parola di Dio nel cuore e nella mente ti aiuterà a trovare quello che stai davvero cercando.

Spunto di preghiera:

Signore, non voglio perdere tempo con una conoscenza carnale senza importanza. Come hai fatto con Paolo, aiutami a perseguire, più di ogni altra cosa, la conoscenza spirituale che deriva dal conoscere Te e la Tua Parola.

Facebook icon Twitter icon Instagram icon Pinterest icon Google+ icon YouTube icon LinkedIn icon Contact icon