Sii generoso e gioioso

Sii generoso e gioioso

Dia ciascuno come ha deliberato in cuor suo; non di mala voglia né per forza, perché Dio ama un donatore gioioso (2 Corinzi 9:7, AMP)

In quanto cristiani, dovremmo essere persone generose e donare tutto ciò che possiamo ogniqualvolta possiamo.  E questo non significa soltanto denaro: possiamo offrire aiuto, incoraggiamento, tempo, talenti e perdono.

Significa che non possiamo permettere all’egoismo di farsi strada. Molte persone sono avare: si aggrappano a quello che possiedono e hanno paura di lasciarlo andare. Altre non sono avare nei gesti, ma lo sono nel cuore: donano perché si sentono obbligate, non perché lo vogliono veramente.

Questo, però, non è il modo in cui Dio ci chiama a donare. In 2 Corinzi 9:7 (AMP) è scritto: “Dio ama (si compiace, apprezza più di ogni altra cosa e non è disposto ad abbandonare o stare senza) un donatore [colui il cui cuore è nel suo donare] gioioso (allegro, “pronto a fare”)”.

Se ci pensi, quando diamo la nostra vita a Dio, tutto ciò che abbiamo è Suo comunque, non appartiene più a noi. Dovremmo essere dei donatori e usare le nostre risorse nel modo in cui Lui vuole.

Dona con gioia oggi. Dio se ne compiacerà. Inoltre, le persone che donano con gioia sono felici, appagate e molto efficaci.

Spunto di preghiera:

Signore, prendo una decisione e mi propongo nel cuore in questo momento di essere un donatore gioioso. Mostrami come posso donare oggi generosamente a Te e alle persone che sono nella mia vita.

Facebook icon Twitter icon Instagram icon Pinterest icon Google+ icon YouTube icon LinkedIn icon Contact icon